Viaggio Italia 2017 itinerario

Viaggio Italia 2017: in carrozzina tutto è possibile

Trasformare i limiti in opportunità: è questa la missione quotidiana di Danilo Ragona e Luca Paiardi, due ragazzi che percorrono l’Italia a bordo delle loro carrozzine con il progetto Viaggio Italia 2017, tra avventure, sport e divertimento.

L’itinerario 2017 promette di essere ancora più ambizioso degli scorsi tre anni, con numerose tappe dal Nord al Sud Italia, passando per la Sardegna e affacciandosi anche all’estero. Il messaggio è inequivocabile: la disabilità è un modo differente di vivere, un altro punto di vista per raccontare la quotidianità.

viaggio italia 2017

Per rimarcare il concetto, Viaggio Italia 2017 si tinge di un’importante novità: durante l’ultima edizione dell’iniziativa, i due giramondo hanno lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma Last Minute Heroes per acquistare un furgone speciale destinato al loro amico Danilo Neri, tetraplegico dall’età di 17 anni, con l’obiettivo di permettergli di tornare a viaggiare e unirsi a loro in una tappa del loro viaggio.

Viaggio Italia 2017 Danilo Neri, Danilo Ragona e Luca Paiardi

Il sogno è diventato realtà: grazie al tam tam solidale, sono stati raggiunti i fondi necessari e il 17 luglio Danilo Neri partirà con i due amici in direzione Sestriere, per una giornata all’insegna del downhill, in collaborazione con Fiat Autonomy e l’associazione sportiva Freewhite, fondata dall’ex sciatore alpino Gianfranco Martin.

«Venti anni in piedi e quasi venti anni seduti… sappiamo bene com’era prima ma ci piace tantissimo anche vivere il presente. E vogliamo impegnarci perché sia sempre più facile», racconta Luca.

Viaggio Italia 2017 crew

Lo sport è al centro del loro viaggio ironico e avventuroso: strumento prezioso di riabilitazione dopo l’incidente, oggi per Danilo e Luca è diventato il modo più naturale di raccontarsi, con imprese che vanno dal surf allo sci, dal rally al parapendio, fino alle discese in bob.

In ogni tappa del loro percorso non manca la visita ai centri delle Unità Spinali, ovvero i luoghi dove chi ha avuto un incidente impara come riprendere a vivere. Qui i due amici portano il loro messaggio diretto e positivo, raccontando che riavere una quotidianità autonoma è assolutamente possibile.

viaggio italia 2017 strapiombo

Nella vita, oltre a girare l’Italia e diffondere la cultura della disabilità come risorsa, Danilo e Luca sono attivi nei loro settori di riferimento: il primo è un progettista e designer, vincitore della Menzione d’onore Compasso d’oro nel 2011 e ideatore di Able to Enjoy, azienda dedicata alla progettazione di carrozzine e ausili per la disabilità. Il secondo è invece architetto, bassista degli Stearica e appassionato tennista, nonché n.7 in Italia di Tennis in carrozzina.

Il loro Viaggio Italia 2017 è documentato su Facebook e Instagram, oltre che sul sito dedicato all’iniziativa: a riprova che non ci sono limiti nemmeno quando si cambia punto di vista.

Vanessa Cappella
info@pennainquieta.it
No Comments

Post A Comment